Teatro Comunale - Ravenna Intorno

Vai ai contenuti principali
Ravenna Intorno
 
Oggi è Martedì 19 Novembre 2019 Ora corrente
 
 
Sei in: Home | Cultura | Teatri storici | Teatro Comunale

Teatro Comunale - Russi

interno teatro
Indirizzo:
Via Cavour, 21 - Russi
Orari di apertura: Da settembre a maggio per spettacoli; chiuso nei mesi di giugno, luglio e agosto.
Telefono: 0544/587690
 
 
ABQIAAAAJV9R2POcv19E81OjCYoEnxQU3eDKGnJ6asOTVZq4W_Tu01Jf1RQjgn3m1WE0ub_T7yA020TYkq2Uhw
13
44.370926
12.033927
ajax-map-6901

Il teatro comunale di Russi rispecchia la classica tipologia all'italiana con cavea con due ordini di palchetti e un loggione disposti a ferro di cavallo. L'opera muraria, appaltata a F. Fantini, fu terminata nel 1886.
I lavori di pittura, decorazione e scenografia furono affidati a Silvio Gordini, che ornò i palchi con festoni di fiori e dipinse sul plafond medaglioni con ritratti di celebri artisti, mentre la decorazione floreale (sfumando verso il centro) faceva apparire più profonda la volta. Nel secondo dopoguerra il teatro fu adattato a sala cinematografica fino a quando, nel 1969 venne chiuso per oltre trent’anni. Il teatro ha poi riaperto nel 2001 dopo lavori di restauro che hanno riportato la struttura originaria.

Oggi l’edificio presenta all'esterno una facciata composta da cinque porte d'accesso ad arco a tutto sesto intervallate da lesene con capitelli, su cui poggia una cornice con modanature a fascia. Al primo piano troviamo una serie di cinque fregi sopra i quali si trovano altrettante finestre, di cui le tre centrali a tutto sesto, sormontate da timpani; anche le finestre sono intervallate da lesene con capitelli. Chiude la facciata una cornice sormontata da un timpano entro cui figura un bassorilievo che rappresenta due Muse: si tratta della Musica e dell'Arte drammatica, che sostengono lo stemma di Russi. All'interno la sala, ormai priva delle decorazioni di Silvio Gordini, presenta una struttura molto semplice.
I tre ordini di palchi sono sostenuti da esili ed eleganti colonne in ghisa con capitelli, per l'illuminazione ci sono appliques, a tre globi, in vetro.